«L’ottimista è un uomo che, senza una lira in tasca, ordina delle ostriche nella speranza di poterle pagare con la perla trovata.»
Ugo Tognazzi
(Cremona, 23 marzo 1922 – Roma, 27 ottobre 1990)